Home PageArticolo rivistaNuovi punti di vista sul problema delle nevrosi di guerra

Adler A.
Pubblicato nel numero: Anno XXXXII Gennaio - Giugno 2014 - Numero 75
Parole chiave: Disturbo Post-traumatico da Stress, Guerra, Olismo

Nuovi punti di vista sul problema delle nevrosi di guerra

image_pdfimage_print

Articolo disponibile in allegato: DOWNLOAD PDF

075_Marasco

ABSTRACT

(traduzione e cura di Egidio Ernesto Marasco – Titolo originale dell’opera: Die neuen Gesichtspunkte in Frage der Krieg Neurose, 1918)

Alla fine del primo conflitto mondiale neurologi e psichiatri sentirono la necessità di un serrato confronto delle loro posizioni sulle nevrosi di guerra. Adler partecipa a questo dibattito e, introducendovi i concetti della sua psicopatologia dinamica, considera la nevrosi di guerra una “malattia di posizione”, sempre in linea con la posizione che il paziente assume di fronte a tutti i problemi della vita e ciò ha immediate ricadute anche sui problemi pratici del trattamento di questi pazienti.

Condividi su