Home PageNews ed eventiIl potere della mente e il senso delle finzioni secondo il modello adleriano

Il potere della mente e il senso delle finzioni secondo il modello adleriano

Conferenza tenuta da Franco Maiullari, Presidente dell’Associazione Psicologia Individuale Alfred Adler di Milano

per informazioni e iscrizioni ( fino al raggiungimento di 80 posti disponibili) fmaiullari@bluewin.ch

Data evento: 07/02/2018
Orari: 20:30 – 22:30
Luogo evento: Casa della Psicologia – piazza Castello 2, Milano

Organizzato da: Associazione Psicologia Individuale Alfred Adler di Milano

L’incontro sarà l’occasione per presentare, insieme alle foto di Alfred Adler e di Francesco Parenti (fondatore della Società Italiana di Psicologia Individuale), il modello analitico e psicoterapeutico adleriano, che vede nel concetto di finzione uno dei suoi principi fondamentali, non solo teorici per comprendere la sofferenza dell’altro e le sue dinamiche psicologiche, ma anche “pratici”, da usare nel lavoro clinico per aiutarlo a trovare un migliore equilibrio interiore e relazionale.

Le finzioni sono una creazione della mente e hanno un potere organizzativo eccezionale, che però a volte diventa disfunzionale; intorno ad esse l’analisi si muove per capirne gli inciampi, le contraddizioni, o addirittura gli aspetti paradossali.